It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Aeroporto Heathrow: rimandata di tre anni la nuova pista

"Troppo costosi gli aumenti delle tariffe aeree"

Il progetto di ampliamento dello scalo aereo di Heathrow sarà ritardato per almeno tre anni. Il piano prevede la costruzione di una terza pista che consentirebbe all'aeroporto di gestire circa 756.000 voli all'anno e 42 milioni di passeggeri in più. La procrastinazione è avvenuta a causa delle crescenti preoccupazioni per l'aumento delle tariffe aeree che accompagnerebbero il programma nella prima fase di realizzazione. L'Autorità per l'aviazione civile ha dichiarato di prevedere l'inaugurazione della nuova pista dell'aeroporto nel 2029, anziché nel 2026, come originariamente ipotizzato. Sembrerebbe che Heathrow abbia inoltre aumentato in corso d'opera i costi da una proposta iniziale di 650 milioni di steriline a 2,8 miliardi. 

Paul Smith, direttore del gruppo dei mercati di Caa (Civil Aviation Authority) ha dichiarato: "Prima entrerà in funzione la nuova pista, prima arriveranno dei benefici; tuttavia non ci si può aspettare che i passeggeri sostengano le spese dell'aeroporto".

Questa procrastinazione rappresenta comunque un duro colpo per le aziende che hanno investito nell'estensione aeroportuale che avrebbe dato impulso all'economia "post-Brexit". Heathrow è il più grande aeroporto d'Europa, con circa 476.000 voli ed oltre 80 milioni di passeggeri l'anno scorso.

RC3 - 1226741

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar