It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Russia: S-400 hanno sostituito vecchi sistemi in Artico

Cerimonia di gala nell'arcipelago di Novaya Zemlya

Oggi 23 settembre il nuovo sistema missilistico antiaereo russo S-400 ha sostituito i vecchi missili S-300 presso l'arcipelago russo di Novaya Zemlya. In occasione del "rinnovamento" si è tenuta una cerimonia di gala all'isola di Yuzhny. Il nuovo schieramento, situato vicino alla base aerea di Rogachevo, a circa 8 chilometri dall'insediamento nella baia di Belushyaha, ha lo scopo di proteggere lo spazio aereo artico sul Mare orientale di Barents: queste acque sono aree di importanti pattugliamenti effettuati dai sottomarini missilistici balistici russi.

Negli ultimi anni la Russia ha notevolmente ampliato le sue infrastrutture militari nell'Artico essendo una regione ricca di risorse minerarie. Oltre alle forze di Novaya Zemlya, il Paese ha posizionato truppe nella Terra di Franz Josef e nelle Isole della Nuova Siberia.

RC3 - 1224518

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar