Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Accordo GE-Raytheon su voli a lungo raggio

Alleanza tra costruttori di motori in vista ripresa domanda viaggi

La costruzione di motori è un segmento complesso dell'industria dell'aviazione e ad alto margine di guadagno per gli investitori che vogliono scommettere sulla ripresa pandemica. Per questo motivo alcuni tra i principali produttori di propulsori a reazione per aerei stanno definendo le strategie per mettere a posto il bilancio, fiaccato da due anni di emergenza sanitaria ed economica.

Tra loro ci sono i costruttori statunitensi General Electric e Raytheon Technologies. I loro conti nell'ultimo trimestre del 2021 non hanno entusiasmato il mercato, eppure la voce "aerospaziale commerciale" era in realtà uno tra i punti più luminosi nei due documenti di fine anno. Per questo motivo le società hanno stretto un'alleanza in vista dell'aumento della domanda di voli a lungo raggio.

I due produttori, infatti, registrano ancora perdite nel segmento aviazione per due motivi: anzitutto per via dei colli di bottiglia nella catena di approvvigionamento che hanno danneggiato le vendite, ma soprattutto perché durante la crisi le compagnie aeree hanno smesso di portare gli aerei in officina. Tuttavia, con la ripresa della domanda di viaggi si assisterà ad un balzo nei servizi di manutenzione. A quel punto le due società sono pronte ad offrire servizi congiunti di riparazione e revisione, recuperando il denaro perso.

Gic - 1241864

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili