Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Asi programma lancio turistico nello spazio

L'Italia guarda a questo business ma servono norme e spazioporti

L'Italia si prepara ad organizzare viaggi nello spazio per i turisti. L'Agenzia spaziale italiana (Asi) si sta muovendo verso questa direzione. Infatti nel 2018 ha stretto un accordo con l'azienda statunitense Virgin Galactic. Anche grazie a questa collaborazione sta programmando il primo volo turistico italiano che dovrebbe decollare dalla base di lancio del futuro spazioporto di Taranto-Grottaglie, in Puglia. 

Un primato che nasce anche dalla collaborazione con la controllata Altec (Aerospace Logistics Technology Engineering Company) specializzata in servizi per lo spazio e sulla Stazione spaziale orbitante internazionale (Iss). Affinché l'idea si concretizzi effettivamente in un lancio occorre fare alcuni passi dal punto di vista normativo e procedurale. È quanto spiega l'amministratore delegato dell'azienda ingegneristica spaziale Argotec, David Avino: "Il Paese ha tutta la filiera per pensare ad una vacanza spaziale". Infine, altra cosa da fare "è consolidare" lo spazioporto di Grottaglie.

Gic - 1239790

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili