Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Rostec stamperà componenti aeronautici in 3D

La società russa ha ottenuto la licenza dal governo di Mosca

Il ministero del commercio e dell'industria russo ha concesso a Rostec, società statale russa specializzata nel settore della difesa e dell'hi-tech, la licenza per la produzione in serie di componenti per l'aviazione con la stampante 3D. Si tratta della prima azienda ad ottenere l'autorizzazione nel Paese. Il Center for Additive Technologies dell'azienda russa è il più grande centro di stampa tridimensionale del Paese. Ad oggi ha collaudato 450 prodotti per aerei civili, elicotteri e motori.

"L'industria aeronautica è una delle più ricche di conoscenze e richiede maggiori requisiti di sicurezza". "Questa licenza ci riconosce la conformità a tali requisiti e consente la produzione di oggetti in serie. È una nuova ed importante tappa nello sviluppo delle tecnologie additive e dell'industria aeronautica russa". "I componenti prodotti con il metodo additivo sono caratterizzati da un peso inferiore pur mantenendo le loro proprietà funzionali. Ciò aumenta la capacità di carico utile e migliora le prestazioni dell'aeromobile", ha dichiarato Vladislav Kochkurov, il direttore generale del Center for Additive Technologies di Rostec.

Gic - 1239667

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili