Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Lufthansa, la parola d'ordine è tagliare le spese

Il vettore aereo deve gestire un debito non indifferente

Parola d’ordine: tagliare. Il vettore aereo Lufthansa ha un bisogno disperato di rilanciarsi, in particolare per saldare il suo debito che non è certo di proporzioni indifferenti (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Visto che le previsioni parlano di una ripresa effettiva del trasporto aereo nel corso del 2023, è necessario ridimensionare le spese attuali. Giusto un anno fa, gli azionisti della compagnia tedesca votarono in favore di un pacchetto di aiuti che garantì il salvataggio pubblico. Si trattò di 9 miliardi di Euro, anche se l’indebitamento netto di quest’anno dovrebbe essere circa il doppio di questa somma. Al mercato, poi, potranno essere richiesti fino a 5,5 miliardi di Euro di nuovo capitale in un’offerta di titoli azionari da programmare. Le spese complessive dovrebbero dunque essere interessate da una sforbiciata pari a 3,5 miliardi di Euro, senza includere tra queste voci il carburante. Un’altra riduzione molto probabile sarà quella della flotta di velivoli, circa un quinto meno nel corso dei prossimi due anni. Intanto, nei giorni scorsi l’aviolinea teutonica ha proposto un’alleanza con Ita (Italia trasporto aereo), basata sostanzialmente su tre presupposti. I “perni” a cui si fa riferimento sono lo sfruttamento dell’infrastruttura commerciale per un maggior numero di vendite, l’accesso ad una centrale acquisti unica per risparmiare e l’ingresso come membro principale nella joint-venture (non nelle retrovie, dunque). Uno degli scenari più interessanti in caso di via libera all’alleanza italo-tedesca sarebbe la partecipazione di Ita ai progetti interni di Lufthansa, in primis quelli relativi alla riduzione del consumo di cherosene nei voli di linea. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1237376

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili