Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Iran, lanciato nuovo razzo vettore satellitare

La tecnologia ha un peso complessivo di 220 chili - VIDEO

Nel corso della giornata di ieri, lunedì primo febbraio 2021, la televisione statale iraniana ha mostrato un video in cui si poteva notare il lancio di un nuovo vettore satellitare per le missioni spaziali della Nazione asiatica (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). Il filmato ha avuto come protagonista assoluto un satellite da 220 chili che verrà mandato in orbita a 500 chilometri dalla Terra. Come sottolineato dagli stessi media iraniani, è stata sfruttata la tecnologia dei motori a combustibile solido più potenti di cui Teheran possa disporre in questo momento. La località del lancio si trova nel deserto, ma è al momento sconosciuta e non sono stati forniti altri dettagli in merito. Non è comunque un caso che l’evento coincida con i dieci giorni di celebrazioni indetti per ricordare la rivoluzione islamica del 1979. Il razzo vettore è stato progettato per essere lanciato in tre fasi distinte: il combustibile solido verrà impiegato nelle prime due, mentre nell’ultima si darà spazio al combustibile liquido. La spinta del motore è stata quantificata in 750 tonnellate, senza dimenticare la capacità di posizionamento sull’orbita sincrona solare. Il locale ministero della difesa ci ha tenuto a precisare come l’Iran abbia ormai dimostrato di avere maturato una buona esperienza nel campo della scienza e delle tecnologie avanzate. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sotto, il video del lancio del dispositivo:


Sr - 1234595

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili