Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Da Nizza a Oslo con un minuto di ritardo, quarantena per 158 passeggeri

A mezzanotte è scattato il nuovo provvedimento norvegese

Un minuto di ritardo, sessanta secondi fatali per determinare un provvedimento drastico nei confronti dei passeggeri di un volo diretto in Norvegia. I giornali di tutto il mondo stanno parlando di quanto avvenuto nelle ultime ore a chi era a bordo del volo del vettore aereo Scandinavian Airlines in partenza da Nizza e con destinazione Oslo. Si tratta di 158 tra uomini e donne che dovranno rimanere in isolamento preventivo per dieci giorni di fila a causa dell’orario di arrivo. Il velivolo ha infatti raggiunto la capitale nordica tra mezzanotte e mezzanotte e un minuto, un dettaglio di non poco conto. 

Con lo scoccare del nuovo giorno, infatti, è diventata effettiva la quarantena imposta dalla Norvegia per chi proviene dalla Francia. C’è una piccola diatriba che riguarda l’ora suindicata. La compagnia assicura di aver concluso il viaggio proprio a mezzanotte, mentre "FlightRadar24" (sito web specializzato nel tracciamento dei voli) ha registrato un minuto in più. Oslo considera la Nazione transalpina una “zona rossa” ed i dieci giorni di isolamento hanno complicato non poco la vita di queste persone che non si sarebbero mai aspettate di finire al centro di una notizia di cronaca.

sr - 1231172

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili