Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Denunciato funzionario società gestione aeroporti Sacal

Per falso ideologico commesso dal privato in atto pubblico

Su disposizione della Procura di Lamezia Terme la Polizia di frontiera lametina ha notificato ad un funzionario di Sacal (Società aeroportuale calabrese, gestore tra l'altro l'aeroporto di Lamezia) l'avviso di conclusione delle indagini preliminari. Il lavoro degli investigatori  era incentrato sulla procedura di un concorso pubblico bandito dalla società di gestione degli aeroporti calabresi nel maggio del 2018, che portò all'assunzione per un anno di un soggetto a capo di un'importante settore dell'organigramma della stessa Sacal. Dopo  due mesi di indagini è emerso che il funzionario in questione -il quale dovrà rispondere di falso ideologico commesso dal privato in atto pubblico-, avrebbe partecipato e successivamente vinto quel concorso, attestando il falso nella domanda di partecipazione. Nello specifico, l'indagato avrebbe sottoscritto una dichiarazione allegata alla domanda di partecipazione all'avviso di bando, nella quale attestava di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso. Fatto smentito dagli investigatori che al contrario hanno accertato che l'uomo era sottoposto ad indagini da parte della Procura di Reggio Calabria.

SaM - 1228446

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili