Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia (2). Pellecchia (Fit-Cisl): "Patuanelli ci convochi per aggionamento"

"Confermata riduzione flotta di aerei per fine leasing e chiusura rotte non redditizie"

Salvatore Pellecchia, segretario generale Fit-Cisl, a valle dell’incontro di ieri con il commissario del vettore aereo Alitalia Giuseppe Leogrande ha dichiarato in una nota che: “Il ministro Patuanelli dovrebbe dirci se sono cambiati gli affidamenti che ci sono stati dati nel corso degli incontri svolti al Mise”.

“Il commissario -prosegue Pellecchia- ci ha parzialmente confermato quanto è trapelato sui media, cioè la riduzione della flotta da 113 a 110 aerei per la fine di leasing e la chiusura di rotte non redditizie. Leogrande ha anche dichiarato che l’intera azienda è sotto osservazione e, là dov’è possibile, si sta efficientando e risanando. In altre parole in questa fase non si riescono a vedere ancora, se si sta lavorando per questo, le prospettive di rilancio dell’azienda".

"Atteso che si avrà a breve una riduzione della flotta, tocca al ministro dello Sviluppo economico convocarci e dirci cosa vuole fare di Alitalia, se cioè si vuole far crescere l’asset principale dell’industria del trasporto aereo italiano. Meglio sarebbe se questa partita venisse affrontata congiuntamente con il ministero dei Trasporti come avviene per Air Italy, posto che il problema non è solo delle aziende ma di tutta la filiera e che vanno adeguati le regole di sistema ed il modello di trasporto aereo che l’Italia si è data con l’avvento della liberalizzazione”.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1227979

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili