Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia: si è deciso per la nazionalizzazione?

Comunque non può essere "stand alone"

Non si hanno ancora notizie ufficiali del passaggio delle consegne fra i tre commissari e il nuovo commissario Giuseppe Leogrande. Secondo il decreto del nuovo commissario, infatti l'affiancamento con i tre commissari uscenti aveva termine il 31 gennaio. Nel frattempo Leogrande ha avuto modo di far sapere che il termine del 31 maggio per chiudere l'operazione Alitalia non potrà essere rispettato, mentre il ministro Stefano Patuanelli del Mise ha detto che Alitalia perde 600 milioni l'anno. I 400 milioni di prestito dello Stato per far sopravvivere la compagnia qualche mese sono già sotto la lente dell'Unione europea come aiuti di Stato. Del piano industriale e dei possibili partner non si hanno notizie. Considerato che lo Stato dalla data del commissariamento ha messo nelle casse della compagnia 1600 milioni, la nazionalizzazione "di fatto" è già avvenuta, manca solo che avvenga anche "di diritto". Come è infatti facilmente prevedibile l'Ue dirà che si è trattato di aiuti di Stato e, non essendo Alitalia in grado di restituire questa enorme cifra, la nazionalizzazione diventa la strada obbligata, se non si vuole andare al fallimento definitivo (cosa che peraltro alcuni esperti del settore non escludono). Ma anche nel caso di nazionalizzazione una Alitalia "stand alone" non potrà comunque avere alcun futuro. Un partner industriale forte, in grado di riorganizzare la compagnia ed il network e di finanziare, almeno all'inizio, resta una necessità imprescindibile. E su  questo, Leogrande che fa? Forse semplicemente non sa dove mettere le mani. La preoccupazione dei lavoratori e dei sindacati cresce ogni giorno e la mancanza di notizie non fa che aggravarla. Lo sciopero del settore aereo indetto per il prossimo 7 febbraio ha anche lo scopo di impegnare il commissario Leogrande ed il Governo, soprattutto i ministri dei Trasporti e dello Sviluppo economico, a battere un colpo e farci sapere come stanno lavorando a questa "never ending story". 

PDP - 1227523

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili