Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Iraq-Usa: telefonata nella notte per ritiro truppe americane

Baghdad: "rifiuto di qualsiasi violazione della sovranità"

Adel Abdul-Mahdi, primo ministro iracheno dimissionario ha chiesto al segretario di Stato americano Mike Pompeo di inoltrare ''una delegazione'' statunitense a Baghdad ''per discutere dei meccanismi di ritiro delle truppe straniere dall'Iraq'' in seguito all'uccisione del generale iracheno Soleimani (vedi AVIONEWS). La richiesta è stata formulata nel corso di una telefonata che è avvenuta tra i due nella notte. In una nota diffusa in seguito al confronto si legge: ''il primo ministro ha detto che le forze americane sono entrate in Iraq ed i droni hanno volato nel suo spazio aereo senza il permesso delle autorità irachene e questa è una violazione degli accordi bilaterali". 

Nello stesso documento si precisa che è stato Pompeo a contattare Abdul-Mahdi. Il premier iracheno ha ribadito la richiesta di ritiro delle truppe americane ed ha sottolineato che l'Iran rifiuta qualsiasi violazione della propria sovranità.

RC3 - 1226988

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili