Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Aerei e meteo. Maltempo: venti di burrasca anche in Abruzzo e Molise

Previste forti mareggiate nelle regioni centro-meridionali

Un sistema perturbato di origine atlantica, in veloce ma intenso transito sull’Italia, continua a determinare spiccate condizioni di maltempo, innescando violente raffiche di maestrale, con associate forti mareggiate che, fra la serata e la nottata di oggi, coinvolgeranno progressivamente gran parte delle regioni centro-meridionali, andando poi incontro a una rapida attenuazione nel corso della giornata di sabato.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte –alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati– ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende quello già diffuso. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche ed idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dalla serata di oggi, venerdì 13 dicembre, venti nord-occidentali di burrasca o burrasca forte, con raffiche fino a tempesta, su Abruzzo e Molise, specie sui settori litoranei. Forti mareggiate lungo le coste.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, sabato 14 dicembre, allerta gialla sui bacini del Nera e del Corno in Umbria, sulla Campania, sul versante tirrenico della Calabria e sull’area settentrionale della Sicilia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni ed all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

red - 1226579

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili