Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

"Brexit": Johnson pronto a nuove elezioni a dicembre

L'opposizione accetta a patto che venga tolto il "no-deal"

Boris Johnson, dopo una riunione del consiglio di gabinetto, ha dichiarato di aver l'intenzione di proporre al parlamento la convocazione di elezioni anticipate nel Regno Unito il 12 dicembre. Lunedì presenterà una mozione del governo Tory in Parlamento ed ha fatto presente di essere pronto a concedere più tempo alle camere per discutere dell'accordo raggiunto con Bruxelles, ma a condizione che i deputati accettino di andare alle elezioni. Una proposta che giunge dopo che i comuni hanno approvato con 310 sì contro 294 no i contenuti del "Queen's Speech": ossia le linee programmatiche del governo. Oggi il leader conservatore sul social network "Twitter" ha pubblicato il seguente post: "Ciao a tutti, come sapete abbiamo bisogno di proseguire i lavori della 'Brexit' in modo da poter andare avanti come Paese. O con questo Parlamento o con uno nuovo, scelto da voi, che sarete gli elettori".

Il leader laburista Jeremy Corbyn ha risposto che verranno approvate le elezioni "a patto che venga tolto il 'no-deal' dal tavolo".

RC3 - 1225334

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili