Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Vettori aerei turchi avranno a bordo agenti in borghese

Istituita la "polizia aerea": almeno in due su ogni volo

Ne dà notizia oggi la Gazzetta ufficiale nazionale con numero 30905: dal 1° ottobre 2019 in Turchia è istituita la "polizia aerea". Ovvero secondo disposizioni governative, come riferisce anche un portavoce del ministero degli interni, ogni collegamento aereo avrà a bordo almeno due agenti in borghese. Secondo le regole della nuova misura i poliziotti incaricati avranno almeno 5 anni di esperienza nelle forze dell'ordine, e "non risponderanno gerarchicamente al comandante dell'aeromobile", riporta il documento. Le loro identità  non saranno rese note agli altri passeggeri. Una direttiva speciale dettaglierà circa armi e munizioni di cui saranno dotati, ed il titolo di viaggio sarà a carico delle compagnie aeree.

Infine, "La polizia aerea dovrà restituire il controllo dell'aeromobile nelle mani del comandante al fine di garantire la sicurezza del volo nei casi in cui una o più persone tentino di assumere il controllo di un aereo in volo con minaccia o violenza. Dovranno inoltre adottare tutte le misure appropriate per proteggere la sicurezza dell'equipaggio e dei passeggeri e prevenire interferenze illegali".

SaM - 1224677

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili