Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Russia: aereo Su-25UB si schianta nel Caucaso settentrionale

Entrambi i piloti si sono salvati col paracadute

Il ministero della difesa russo ha dichiarato che il 3 settembre un aereo caccia bombardiere Sukhoi Su-25UB si è schiantato durante un volo di addestramento di routine, vicino a Budyonnovsk, regione di Stavropol. I due piloti risultano ancora dispersi anche se dovrebbero essere riusciti a salvarsi lanciandosi con il paracadute. L'aereo non trasportava munizioni ed è precipitato durante l'esecuzione del "dead loop" (il "giro della morte") in un'area non popolata senza fortunatamente danneggiare strutture o causare vittime.

ll Sukhoi Su-25, nome in codice "Nato Frogfoot" e "Dod RAM-J" e soprannominato dalle forze armate sovietico-russe "Grach" ("corvo"), è un aereo da attacco al suolo e supporto ravvicinato progettato dall'OKB 51 diretto da Pavel Osipovič Suchoj, sviluppato in Unione sovietica alla fine degli anni settanta ed impiegato successivamente principalmente dalla Voenno-vozdušnye sily Sssr (Vvs), l'aeronautica militare dell'Unione sovietica, e da alcune forze aeree delle Nazioni del Patto di Varsavia e filosovietiche.

RC3 - 1224068

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili