Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Falso allarme bomba su aereo Vueling a Fuerteventura

La polizia ha scoperto si è trattato di uno scherzo ad opera di un 11enne

Paura per un allarme-bomba poi rivelatosi falso su un aereo della compagnia spagnola Vueling in partenza da Fuerteventura. L'allarme è scattato nella serata di ieri, intorno alle 20:20 ora locale quando, secondo le testimonianze, l'equipaggio di volo ha ricevuto a pochi minuti dal decollo un biglietto che diceva ci fosse una bomba a bordo. Subito è scattato il protocollo di sicurezza e i passeggeri evacuati sulla pista. Sul velivolo sono saliti gli uomini della Guardia Civil con i cani, che hanno verificato non fosse presente nessun ordigno. A scrivere il biglietto, firmato "il terrorista", è stato un bambino di 11 anni per scherzo. L'aereo è partito con 180 persone a bordo alcune ore dopo alla volta di Santiago de Compostela. Nel frattempo l'aeroporto ha continuato la normale attività.

DDB - 1222776

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl