Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Raid aereo indiano in Pakistan

Sale la tensione tra i due Paesi

Brevi dall'estero. Questa mattina l'aeronautica indiana ha risposto all'attentato del 14 febbraio nel Kashmir indiano effettuando un raid aereo nelle zone del Pakistan dove sono presenti i terroristi del gruppo JeM -legato ad al-Qaeda. L'attacco è stato effettuato -stando alla stampa locale- con 12 Dassault Mirage 2000I ed è stato portato per prevenire qualsiasi nuova azione di matrice jihadista. Un attacco preventivo che non fa che aumentare la tensione tra India e Pakistan, anche perché per la prima volta dal 1971 è stato effettuato un bombardamento in territorio pachistano. L'aeronautica di Islamabad ha fatto decollare alcuni caccia per intercettare i velivoli indiani ma sembra che non vi siano stati scontri tra le due aviazioni. Il ministro degli esteri del Paese islamico ha denunciato l'operazione perché è stata effettuata in violazione della Loc (Line of Control), ovvero la zona che separa in 2 la zona del Kashmir, non escludendo potenziali ritorsioni contro questo attacco

M/A - 1219198

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl