Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

È opportuno per Guido Crosetto rimanere in Aiad?

Il 27 saranno valutate le sue dimissioni dalla Camera dei Deputati

Parlando a Cagliari nel corso di un incontro elettorale per le elezioni amministrative della Regione Sardegna, il deputato di Fratelli d'Italia (Fdi) e presidente di Aiad (Federazione aziende italiane per l'aerospazio, la difesa e la sicurezza) Guido Crosetto ha auspicato che "il 27 febbraio la Camera dei deputati accetti le mie dimissioni". La sua uscita dagli scranni parlamentari -se sarà accettata- non significherà l'addio alla politica perché Crosetto ha sottolineato che rimarrà nel suo ruolo di "coordinatore nazionale di Fdi", oltre che presidente di Aiad. 

Da vedere come Guido Crosetto potrà lavorare, come dichiarato da lui stesso "nel solo interesse del Paese e non di una parte" rimanendo comunque in un ruolo importante nell'esecutivo nazionale di un partito politico presente nel Parlamento. Nonostante il fatto che non esista un'incompatibilità a livello legale gli associati di Aiad sono veramente tutti d'accordo a essere rappresentati da un dirigente di un partito politico?

red - 1219038

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl