It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Ancora grane per Boeing. Fallito accordo con Embraer

La ditta brasiliana intenzionata a citare l'industria per danni

Boeing ha annunciato  di aver abbandonato l'accordo con Embraer che stava perseguendo da due anni e per il quale era già stato stilato un Master Transaction Agreement (Mta) con la ditta brasiliana. In base all'intesa le due società avrebbero stabilito un alto livello di partnership strategica. In particolare avevano programmato di creare una joint-venture comprendente la componente aviazione commerciale di Embraer ed una seconda joint-venture per sviluppare nuovi mercati per il velivolo di trasporto aereo e di mobilità militare Millennium C-390.

Secondo i termini del contratto, Boeing avrebbe posseduto l’80% delle operazioni di aerei commerciali di Embraer, mentre quest'ultima avrebbe mantenuto il 20%. Ciò avrebbe supportato Embraer, uno dei maggiori produttori di piccoli velivoli di linea, a competere con il rivale canadese Bombardier, che aveva sottoscritto con Airbus una partnership simile annunciata nel 2017. Rimarrebbe intatta –scrive AVIONEWS- la joint-venture separata tra Boeing ed Embraer per commercializzare e supportare il velivolo militare C-390 Millennium.

Nel 2018 ambedue le industrie hanno dichiarato di voler chiudere l’accordo per la componente commerciale entro la fine del 2019, in attesa dell’approvazione normativa. L’accordo è stato oggetto di un’indagine antitrust dell’Ue. Boeing ha dichiarato che tutte le autorità di regolamentazione, tranne la Commissione europea, hanno approvato l’accordo. In base all'Mta, il 24 aprile scorso, era la data di scadenza iniziale, soggetta a proroga da entrambe le parti se fossero soddisfatte determinate condizioni. Boeing ha esercitato –riporta una nota della società di Seattle- i suoi diritti di risoluzione dopo che Embraer non ha soddisfatto le condizioni necessarie.

"Boeing ha lavorato diligentemente per oltre due anni per finalizzare la sua transazione con Embraer. Negli ultimi mesi, abbiamo avuto trattative produttive ma alla fine senza esiti positivi sulle condizioni dell'Mta insoddisfatte. Tutti miravamo a risolverli entro la data di scadenza iniziale, ma non è successo". Di rimando Embraer ha risposto con un comunicato-stampa in cui annuncia che “perseguirà legalmente Boeing per il danno subito”.

Sull'argomento vedi la notizia pubblicata da AVIONEWS

gen - 1229293

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar