It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Rientro a Bergamo-Orio in aeroambulanza per 3 guariti dal Covid-19

Tornano via via i pazienti trasferiti in Germania per le cure

Rientro a casa da Francoforte per tre pazienti guariti da Covid-19 e trasportati con aeroambulanza atterrata prima delle ore 13 di oggi all’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio.
Si tratta del quarto trasferimento del genere, che ha riportato a Bergamo pazienti contagiati da coronavirus e a loro tempo trasferiti con aerei militari in ospedali della Germania. I servizi di assistenza sono stati assicurati dalla società Gasbe, che opera a supporto dell’aviazione generale sull’aeroporto bergamasco. Ed è proprio Gasbe che ne dà notizia in queste ore su un social.

Tra fine marzo e i primi di aprile la pista dello scalo di Orio, chiuso al traffico civile,  divenne quasi crocevia dell’emergenza sanitaria con il susseguirsi di  voli in arrivo e in partenza,  tutti dedicati alla gestione di materiale sanitario o al trasporto speciale di pazienti affetti da Covid-19. Ai collegamenti operati dall’Aeronautica militare italiana in biocontenimento, coordinati da ministero della Difesa e Protezione Civile, si affiancarono quelli della Luftwaffe, l'aeronautica tedesca, verso strutture sanitarie di Colonia, Bonn, Bochum e altre. Il trasferimento si rese necessario per liberare posti alla terapia intensiva soprattutto dell’ospedale "Papa Giovanni" di Bergamo.

SaM - 1229283

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar