It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

"Brexit": seconda bocciatura per Johnson

No elezioni anticipate e parlamento chiuso per 5 settimane - VIDEO

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha ottenuto una seconda bocciatura dalla Camera dei comuni sulla mozione per la convocazione di elezioni anticipate al 15 ottobre con 293 voti a favore, 46 contrari ed un'astensione di massa. Il quorum necessario sarebbe stato di due terzi ma gli oppositori chiedono l'assicurazione che prima del 31 ottobre non vi sia una "Brexit" senza accordo nel rispetto della legge "no-deal" firmata dalla regina. 

Da oggi 10 settembre è scattata la sospensione del Parlamento fino al 14 ottobre e Johnson, incassata la sconfitta, ha gridato al termine del voto: "È un oltraggio al popolo" ed ha aggiunto: "Non importa quali strumenti inventerà questo Parlamento per legarmi le mani, andrò al cruciale summit del prossimo 17 ottobre cercando di trovare un accordo. Questo governo non intende rinviare ulteriormente la 'Brexit'".

Sull'argomento leggi anche AVIONEWS.

Sotto, un video sulla richiesta di Johnson di arrivare ad elezioni anticipate alla Camera dei comuni:

RC3 - 1224224

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl