It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

La Germania incontrerà l'attivista cinese Joshua Wong

Il manifestante inviterà Berlino ad interrompere negoziati con la Cina

Oggi 9 settembre il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas ha accolto ufficialmente con favore il rilascio dell'attivista democratico di Hong Kong Joshua Wong ed ha dichiarato di essere pronto ad incontrarlo a Berlino. Il 22enne era stato arrestato all'aeroporto per aver preso parte ad una manifestazione antigovernativa non autorizzata (vedi AVIONEWS).

La liberazione è avvenuta in seguito a delle inesattezze comparse sulla documentazione riguardante la cauzione di Wong che è stato autorizzato a viaggiare a partire dal 12 settembre. L'attivista ha postato sul social network Twitter che la sua detenzione è stata totalmente inaccettabile ed irragionevole ed ha dichiarato l'intenzione di incontrare politici all'estero e di parlare alle Università. Ha inoltre aggiunto che inviterà la Germania ad interrompere i negoziati commerciali e le vendite di armi con la Cina "fino a quando i diritti umani non saranno messi all'ordine del giorno".

Il manifestante ha iniziato la sua carriera come attivista quando aveva solo 12 anni ed è diventato il punto di riferimento delle proteste del "movimento dell'ombrello" pro-democrazia del 2014 ad Hong Kong che non riuscì ad ottenere alcuna concessione da Pechino.

RC3 - 1224185

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl