It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Iran abbatte aereo drone militare statunitense

Scambio di accuse sulla posizione dell'aeromobile

Un aereo drone spia americano, identificato come un RQ-4 Global Hawk, è stato abbattuto in Iran dai pasdaran. Come riporta l'agenzia di stampa statale iraniana "Irna", le guardie rivoluzionarie hanno riferito che l'aeromobile volava in prossimità della città meridionale di Hormozgan. "L'abbattimento del drone americano era un chiaro messaggio per l'America, i nostri confini sono la linea rossa e reagiremo con forza contro ogni aggressione. L'Iran non sta cercando guerra con nessun Paese, ma siamo pienamente preparati a difenderci", ha detto il comandante in capo della Guardia, Hossein Salami.

Gli Stati Uniti hanno ammesso che il drone della marina militare è stato abbattuto nella giornata di ieri, ma hanno affermato attraverso un funzionario che l'aereomobile stava sorvolando lo spazio aereo internazionale sullo stretto di Hormuz e non quello iraniano. Sempre nello stretto di Hormuz la scorsa settimana è avvenuto l'attacco alle due petroliere, di cui gli Stati Uniti accusano l'Iran. Washington ha inviato nella regione altri contingenti militari, comprese navi portaerei e caccia bombardieri B-52. Teheran ha dichiarato di essere responsabile della sicurezza nell'area, invitando le forze americane a lasciare il Golfo.

L'escalation della tensione ha innescato una preoccupante parabola verso l'alto dopo che Donald Trump si è ritirato dall'accordo sul nucleare iraniano stipulato nel 2015, ripristinando le sanzioni economiche internazionali contro la Repubblica islamica. In risposta il regime degli ayatollah ha ripreso l'arricchimento dell'uranio e dell'acqua pesante, annunciando che in pochi giorni supererà i limiti fissati dall'accordo (vedi AVIONEWS).

DDB - 1222426

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl